Le Macine fatte in casa

Bisogna dire che la Mulino Bianco ha sempre fatto delle buone cosette. Negli anni ’80/ ’90 per noi le merendine come Camille, Tegolini, Flauti o biscotti come Le Macine e gli abbracci erano delle vere e proprie icone di bontà.
Sono buone sì… ma al di là di ciò che vogliano farci credere, non vengono prodotte in un piccolo mulino in mezzo alla campagna. E no, non sono per niente genuine!
Io però, sono molto legata affettivamente a questi ricordi, alle loro storiche pubblicità, alle sorpresine che mettevano nei pacchi. Ve le ricordate? Le gommine, che si trovavano all’interno a delle finte scatole di fiammiferi.
Quanti ricordi… ma bando alle ciance: oggi facciamo insieme Le Macine fatte in casa! E sarà un vero successo per tutti… già lo so.
Ne sono certa perchè sono davvero semplicissime e veloci, ma quando le mangerete, se vi ricordate il vago gusto che avevano quelle originali farete… woooow!
E se volete fare doppio wow vi ricordo che ho fedelmente riprodotto anche le Camille!

DifficoltàBassa

Dosi per:12 porzioni
Preparazione35 minutiCottura15 minutiTempo totale50 minuti
LE MACINE FATTE IN CASA Ingredienti:
 200 g di farina di farro
 50 g di amido di mais
 90 g di zucchero a velo
 80 g di margarina vegetale
 4 cucchiai di panna vegetale
 ½ bacca di vaniglia (semi)
 ½ bustina di lievito per dolci
 1 pinch di sale
LE MACINE FATTE IN CASA Procedimento:
1

Per preparare i famosi biscotti "Macine" fatte in casa setacciamo e riuniamo in una ciotola la farina, l'amido, lo zucchero a velo, la mezza bustina di lievito e il pizzico di sale.
 

2

Uniamo alla ciotola anche la margarina a tocchetti: se abbiamo un'impastatrice utilizziamo il gancio a foglia e facciamo sabbiare brevemente.
In caso contrario uniamo gli ingredienti grossolanamente con le mani.
  

3

Ora uniamo anche la panna vegetale e i semini della bacca di vaniglia, quindi mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.
 

4

Stendiamo la pasta frolla alla panna ottenuta tra due fogli di carta forno, dello spessore circa di 7/ 8 mm e riponiamola così in frigo per almeno 30 Minuti o 15 minuti in freezer.
Questo trucchetto geniale me lo ha insegnato Angela di Tre Muffin e un Architetto!
  

5

Passato il tempo di riposo, tiriamo fuori l'impasto delle future Macine e preriscaldiamo il forno in modalità statica a 200°.
  

6

Ricaviamo le Macine, con uno stampo per biscotti del diametro circa di 6 cm, io l'interno l'ho poi ricavato con la parte finale della bocchetta della sac-a-poche.
 

questa immagine rappresenta le macine fatte in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Io le ho formate direttamente sul foglio di carta forno messo sulla teglia in quanto, spostandole, perdono la loro forma perfetta.
  

8

Inforniamo i biscotti, in forno già caldo per 15 Minuti circa.
Dovranno risultare ben ambrati per assomigliare alle famose Macine!
Sforniamoli e facciamoli freddare su di una gratella.
 

9

Prova a dare un'occhiata anche ai miei Krumiri Vegani e anche ai Biscotti assortiti di frolla, sono sicura che ti piaceranno!
 

LE MACINE FATTE IN CASA Note:
10

Le Macine vegane fatte in casa, si conservano fino ad una settimana in una scatola di latta o in contenitore chiuso.
Sono molto buone da inzuppare nel latte la mattina, ma molto gustosi e fragranti anche per una merenda o uno spuntino. Deliziose come idea regalo!

Ingredienti

LE MACINE FATTE IN CASA Ingredienti:
 200 g di farina di farro
 50 g di amido di mais
 90 g di zucchero a velo
 80 g di margarina vegetale
 4 cucchiai di panna vegetale
 ½ bacca di vaniglia (semi)
 ½ bustina di lievito per dolci
 1 pinch di sale

Indicazioni

LE MACINE FATTE IN CASA Procedimento:
1

Per preparare i famosi biscotti "Macine" fatte in casa setacciamo e riuniamo in una ciotola la farina, l'amido, lo zucchero a velo, la mezza bustina di lievito e il pizzico di sale.
 

2

Uniamo alla ciotola anche la margarina a tocchetti: se abbiamo un'impastatrice utilizziamo il gancio a foglia e facciamo sabbiare brevemente.
In caso contrario uniamo gli ingredienti grossolanamente con le mani.
  

3

Ora uniamo anche la panna vegetale e i semini della bacca di vaniglia, quindi mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.
 

4

Stendiamo la pasta frolla alla panna ottenuta tra due fogli di carta forno, dello spessore circa di 7/ 8 mm e riponiamola così in frigo per almeno 30 Minuti o 15 minuti in freezer.
Questo trucchetto geniale me lo ha insegnato Angela di Tre Muffin e un Architetto!
  

5

Passato il tempo di riposo, tiriamo fuori l'impasto delle future Macine e preriscaldiamo il forno in modalità statica a 200°.
  

6

Ricaviamo le Macine, con uno stampo per biscotti del diametro circa di 6 cm, io l'interno l'ho poi ricavato con la parte finale della bocchetta della sac-a-poche.
 

questa immagine rappresenta le macine fatte in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Io le ho formate direttamente sul foglio di carta forno messo sulla teglia in quanto, spostandole, perdono la loro forma perfetta.
  

8

Inforniamo i biscotti, in forno già caldo per 15 Minuti circa.
Dovranno risultare ben ambrati per assomigliare alle famose Macine!
Sforniamoli e facciamoli freddare su di una gratella.
 

9

Prova a dare un'occhiata anche ai miei Krumiri Vegani e anche ai Biscotti assortiti di frolla, sono sicura che ti piaceranno!
 

LE MACINE FATTE IN CASA Note:
10

Le Macine vegane fatte in casa, si conservano fino ad una settimana in una scatola di latta o in contenitore chiuso.
Sono molto buone da inzuppare nel latte la mattina, ma molto gustosi e fragranti anche per una merenda o uno spuntino. Deliziose come idea regalo!

Le Macine fatte in casa

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *