Burro di mele

Era da tempo che cercavo un sostituto del burro da inserire nei dolci e nei lievitati dolci che non fosse però la margarina vegetale. Nemmeno a farlo a posta un’amica di ritorno da un viaggio negli States mi porta un barattolino delizioso dicendomi “Franca cercavo un pensierino da regalarti, qualcosa di commestibile ovviamente… e ho deciso di portarti l’apple butter: secondo me impazzirai”
In effetti questa mia cara amica mi conosce molto bene, perché una volta aperto… me ne sono follemente innamorata.
Ma lasciatemelo presentare come si conviene… dunque: il burro di mele è differente sia dalla composta di mele, sia dalla salsa di mele in quanto è molto più concentrato. Ovviamente non contiene burro, questo termine si riferisce alla sua consistenza morbida e densa, che ricorda il burro appunto. Il suo sapore è molto delicato, di una dolcezza naturale conferita dalla caramellizzazione degli zuccheri della frutta.
Come lo si può utilizzare? Semplicemente spalmato sul pane o sulle gallette è divino, dentro ad una torta (tipo apple pie), una crostata, nei pancakes al posto delle uova, nei plumcakes/ciambelloni e nei lievitati al posto del burro/uova per conferire una morbidezza davvero unica!
Scommetto che vi ho già convinti… e allora corriamo a prepararlo insieme!

DifficoltàBassa

Una mela al giorno... leva il medico di torno, ma perché il detto recita così? La mela è un ottimo dolcificante naturale, ottima appunto per addolcire le preparazioni senza l'utilizzo di zucchero. Ricca di fibre tra le quali la pectina, nota per i suoi benefici, vitamine del gruppo b e sali minerali e povera di grassi. Altamente digeribile e pertanto consigliata cotta come alimento per l'infanzia.

Dosi per:4 porzioni
Preparazione5 minutiCottura1 ora 20 minutiTempo totale1 ora 25 minuti
BURRO DI MELE Ingredienti:
Dosi per 2 vasetti da 250 ml
 8 mele
 1 bicchiere di succo di mela bio
 ½ bacca di vaniglia (semi)
 1 pizzico di cannella
 ½ limone (succo)
BURRO DI MELE Procedimento:
1

Iniziamo lavando, sbucciando e privando del torsolo le mele.
Quindi tagliamole a tocchetti.
 

2

Poniamole in una pentola abbastanza capiente aggiungendo un bicchiere di succo di mela biologico (100% senza zuccheri aggiunti), il succo di mezzo limone, vaniglia, cannella e il malto di riso.
 

3

Facciamo cuocere per circa 1 ora.
 

4

Trascorsa l'ora, frulliamo il burro di mele con un mixer e facciamo ulteriormente ridurre senza il coperchio fino a che il composto non diventerà molto denso, girando di tanto in tanto (consiglio di munirsi di paraschizzi o retina da mettere sulla pentola in quanto, quando si addensa, tende a schizzare dappertutto).
 

5

Terminata la cottura mettiamo il nostro burro di mele, ancora bollente in dei vasetti a chiusura ermetica (tipo Bormioli), sigilliamo con coperchio.
 

6

Controlliamo che dopo qualche ora, i vasetti siano andati correttamente sottovuoto (verifichiamo che la capsula sul tappo sia rientrata).
Ti consiglio di provare anche la mia Nutella vegan fatta in casa
 

BURRO DI MELE Consiglio:
7

Se intendiamo utilizzare subito il nostro burro di mele non sarà necessaria quest'ultima operazione, ci basterà porre i vasetti chiusi nel frigo.
Sotto vuoto si conservano in un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce, anche per diversi mesi.

Ingredienti

BURRO DI MELE Ingredienti:
Dosi per 2 vasetti da 250 ml
 8 mele
 1 bicchiere di succo di mela bio
 ½ bacca di vaniglia (semi)
 1 pizzico di cannella
 ½ limone (succo)

Indicazioni

BURRO DI MELE Procedimento:
1

Iniziamo lavando, sbucciando e privando del torsolo le mele.
Quindi tagliamole a tocchetti.
 

2

Poniamole in una pentola abbastanza capiente aggiungendo un bicchiere di succo di mela biologico (100% senza zuccheri aggiunti), il succo di mezzo limone, vaniglia, cannella e il malto di riso.
 

3

Facciamo cuocere per circa 1 ora.
 

4

Trascorsa l'ora, frulliamo il burro di mele con un mixer e facciamo ulteriormente ridurre senza il coperchio fino a che il composto non diventerà molto denso, girando di tanto in tanto (consiglio di munirsi di paraschizzi o retina da mettere sulla pentola in quanto, quando si addensa, tende a schizzare dappertutto).
 

5

Terminata la cottura mettiamo il nostro burro di mele, ancora bollente in dei vasetti a chiusura ermetica (tipo Bormioli), sigilliamo con coperchio.
 

6

Controlliamo che dopo qualche ora, i vasetti siano andati correttamente sottovuoto (verifichiamo che la capsula sul tappo sia rientrata).
Ti consiglio di provare anche la mia Nutella vegan fatta in casa
 

BURRO DI MELE Consiglio:
7

Se intendiamo utilizzare subito il nostro burro di mele non sarà necessaria quest'ultima operazione, ci basterà porre i vasetti chiusi nel frigo.
Sotto vuoto si conservano in un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce, anche per diversi mesi.

Burro di mele

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

6 Commenti

  1. Annica 26 Ottobre 2019 alle 15:42

    Ciao Franca, una buona idea da regalare a Natale 😘

    RISPONDI
    1. Franca 27 Ottobre 2019 alle 13:14

      certo Annika, trovi anche la ricetta della nutella fondente homemde, dado vegetale fatto in casa! Tutte preparazioni che vedo molto adatte per dei regalini fatti con amore!

      RISPONDI
  2. Z. 19 Gennaio 2020 alle 10:57

    Homemde ? Intendendevi forse dire HOMEMADE ?

    RISPONDI
    1. Franca 19 Gennaio 2020 alle 20:30

      Ciao dove hai trovato questo errore di battitura? ho riletto tutto ma sinceramente non trovo l’errore

      RISPONDI
  3. Renata 9 Aprile 2020 alle 07:23

    Quanto burro di cacao per il burro di mele, non lo vedo tra gli ingredienti. Grazie e buona giornata

    RISPONDI
    1. Franca 9 Aprile 2020 alle 17:43

      Purtroppo c’è un errore quel passaggio è da eliminare. il burro di cacao qui non c’entra nulla!

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *