Pancakes

Quanto è bello la domenica poter rimanere un pochino di più nel letto accoccolati fra le coperte e concedersi ritmi lenti? Concedersi una colazione che, essendo tardi, diventa un pasto unico insieme al pranzo… un vero e proprio brunch domenicale insomma.
Vi è mai capitato di farlo insieme ai vostri amici? Un’occasione per stare insieme e godersi un’ottima colazione e pranzo… ricco di cose sane e sfiziose!
Nel nostro brunch della domenica non possono mai mancare degli ottimi pancakes come questi, creme spalmabili, marmellata, tonnelate di frutta fresca e una bella spremuta appena fatta!
Spesso ne propongo una versione anche salata con tanta verdura, olive e un buon formaggio vegetale… come il nostro adorato anacardino, che propongo sempre ai miei ospiti in tutte le sue varianti!
E se non ti avessi ancora convinto/a posso aggiungere che i miei pancake sono 100% vegetali (quindi senza latte, né uova, né burro) velocissimi da fare, facili e si possono realizzare anche in versione senza glutine e senza zucchero!
Sono così sicura che vi piaceranno, che potrei scommetterci l’intera pila di pancakes che sto per gustarmi!

DifficoltàBassa

Il pancake è un dolce tradizionale per la prima colazione e per il brunch, originario dell'America settentrionale e realizzati in tutto il mondo con l'impiego di molte varianti. Si tratta di frittelle simili alle crêpe, ma più spesse e con qualche ingrediente in più. Oggi ve li propongo in versione vegetale... provali sono strepitosi!

Dosi per:2 porzioni
Preparazione10 minutiCottura4 minutiTempo totale14 minuti
Ingredienti x 6 pancakes
 100 g di farina di farro/ tipo 0
 80 g di latte veg
 20 g di olio di riso/di oliva
 20 g di acqua frizzante
 20 g di zucchero di canna
 ½ banana schiacciata
 1 cucchiaino cucchiaino di cremor tartaro
 1 pizzico di semi di una bacca di vaniglia
 1 pizzico di sale
Per la farcitura: (varie opzioni)
 nutella vegan fatta in casa QUI la mia ricetta;
 burro di mele QUI la mia ricetta
 frutta fresca di stagione
 granella di nocciole/mandorle/pistacchio
 marmellata
1

In una ciotola mescoliamo insieme tutti gli ingredienti liquidi: latte vegetale, olio, acqua, la banana schiacciata con la forchetta e aggiungiamo lo zucchero e aromi.
 

2

Setacciamo all'interno della ciotola la farina insieme al cremor tartaro e il pizzico di sale.
Con una frusta amalgamiamo bene il tutto finchè non diventa ben omogeneo e privo di grumi.
Il composto finale avrà una consistenza semiliquida.
 

3

Scaldiamo a fuoco medio una padellina antiaderente e versiamo un mestolo scarso di composto al centro della stessa, copriamo con il coperchio a attendiamo un minuto circa.
I pancakes devono cuocere a fuoco medio sul fornello più piccolo che abbiamo a disposizione per evitare che si brucino.
 

4

Quando i nostri pancakes iniziano a fare delle piccole bollicine è il momento di girarli sul lato opposto, con l'aiuto di una spatola.
 

5

Facciamoli cuocere un minuto anche nel lato opposto e i nostri pancakes saranno pronti da guarnire ed impilare uno sull'altro. 
 

L'idea in più...
6

Tradizionalmente i pancakes vengono guarniti con sciroppo di acero fatto colare sopra, ma nulla ci vieta di spalmarvi tra uno strato e l'altro marmellata o crema al cioccolato e abbondante frutta fresca di stagione!
Una splendida idea per una colazione sana e completa, un brunch domenicale o perchè no anche un'ottima merenda per grandi e piccini!
Per una golosissima versione dolce dolce dei pancakes potete provare:
la mia nutella vegetale fatta in casa - QUI la ricetta;
oppure il burro di mele - QUI la ricetta
 

Ingredienti

Ingredienti x 6 pancakes
 100 g di farina di farro/ tipo 0
 80 g di latte veg
 20 g di olio di riso/di oliva
 20 g di acqua frizzante
 20 g di zucchero di canna
 ½ banana schiacciata
 1 cucchiaino cucchiaino di cremor tartaro
 1 pizzico di semi di una bacca di vaniglia
 1 pizzico di sale
Per la farcitura: (varie opzioni)
 nutella vegan fatta in casa QUI la mia ricetta;
 burro di mele QUI la mia ricetta
 frutta fresca di stagione
 granella di nocciole/mandorle/pistacchio
 marmellata

Indicazioni

1

In una ciotola mescoliamo insieme tutti gli ingredienti liquidi: latte vegetale, olio, acqua, la banana schiacciata con la forchetta e aggiungiamo lo zucchero e aromi.
 

2

Setacciamo all'interno della ciotola la farina insieme al cremor tartaro e il pizzico di sale.
Con una frusta amalgamiamo bene il tutto finchè non diventa ben omogeneo e privo di grumi.
Il composto finale avrà una consistenza semiliquida.
 

3

Scaldiamo a fuoco medio una padellina antiaderente e versiamo un mestolo scarso di composto al centro della stessa, copriamo con il coperchio a attendiamo un minuto circa.
I pancakes devono cuocere a fuoco medio sul fornello più piccolo che abbiamo a disposizione per evitare che si brucino.
 

4

Quando i nostri pancakes iniziano a fare delle piccole bollicine è il momento di girarli sul lato opposto, con l'aiuto di una spatola.
 

5

Facciamoli cuocere un minuto anche nel lato opposto e i nostri pancakes saranno pronti da guarnire ed impilare uno sull'altro. 
 

L'idea in più...
6

Tradizionalmente i pancakes vengono guarniti con sciroppo di acero fatto colare sopra, ma nulla ci vieta di spalmarvi tra uno strato e l'altro marmellata o crema al cioccolato e abbondante frutta fresca di stagione!
Una splendida idea per una colazione sana e completa, un brunch domenicale o perchè no anche un'ottima merenda per grandi e piccini!
Per una golosissima versione dolce dolce dei pancakes potete provare:
la mia nutella vegetale fatta in casa - QUI la ricetta;
oppure il burro di mele - QUI la ricetta
 

Pancakes

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

2 Commenti

  1. francesca 6 Maggio 2019 alle 06:28

    Ciao, ho fatto le crepes Farina di ceci ai funghi, ottime! Mi piace molto il tuo blog

    RISPONDI
    1. Franca 6 Maggio 2019 alle 18:27

      Ciao cara mi fa tanto piacere che ti siano piaciute! dai un’occhiata anche al plumcake salato che ho appena pubblicato! sono sicura ti piacerà. Lo trovi cliccando sulle slide che girano in prima pagina!

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *