Ravioli Vegani al Vapore

Qualche notte fa, in preda alle allucinazioni febbrili, ho sognato di mangiare un centinaio di Ravioli Vegani al Vapore. Erano morbidi, succosi e stra pieni di verdure!
Più che un incubo… era un sogno davvero celestiale! Quando li ordini al ristorante, sembrano non bastare e non saziarti mai! Non so che diamine di problema abbiamo questi benedetti Ravioli al Vapore!
Ad ogni modo io e Tommasino ieri pomeriggio ne abbiamo preparati così tanti, che per un po’ possiamo ritenerci davvero soddisfatti! Che diamine… quelle strane voglie che rimangono li in sospeso… non fanno per niente bene nè alla salute, nè alla linea!
E se anche a voi è rimasta questa insaziabile voglia di Ravioli Vegani al vapore… vi consiglio di prepararli al più presto!

DifficoltàMedia

Dosi per:6 porzioni
Preparazione1 oraCottura3 minutiTempo totale1 ora 3 minuti
RAVIOLI VEGANI AL VAPORE Ingredienti:
Per l'impasto
 400 g di farina di farro
 200 g di acqua
Per il ripieno
 300 g di verza
 300 g di carote
 200 g di porro
 100 g di lenticchie rosse (peso da secche)
 sale, pepe e salsa tamari a piacere
Per completare il piatto
 semi di sesamo
 3 foglie di verza
 salsa tamari
RAVIOLI VEGANI AL VAPORE Procedimento:
1

Laviamo e mondiamo carote, verza e porro tagliamoli a striscioline sottili, disponiamoli in una padella con un filo di olio e facciamoli appassire per 15 Minuticirca.
Giriamo di tanto in tanto, se necessario aggiungendo un pochino di acqua.
 

2

Nel frattempo prepariamo l'impasto con acqua e farina, creiamo una palla e facciamo riposare con sopra un canovaccio umido.
 

3

Intanto facciamo cuocere le lenticchie in acqua bollente salata, a cottura ultimata, scoliamo e mettiamo da parte.
 

4

Quando le verdure saranno quasi cotte, uniamo anche le lenticchie, regoliamo di sale, pepe e aggiungiamo uno o due cucchiai di salsa tamari. Facciamo raffreddare il tutto.
 

5

A questo punto possiamo cominciare a stendere con il mattarello (o con la sfogliatrice) l'impasto.
Dovrà risultare piuttosto sottile.
 

6

Dall'impasto ricaviamo dei cerchi di 10 cm circa di diametro.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Disponiamo al centro di ogni cerchio un cucchiaio di ripieno.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

8

Ora con le dita premiamo per bene per sigillare i bordi dei nostri ravioli al vapore, quindi creaiamo anche il tipico bordo, come vedete in foto
Procediamo così fino a terminare sfoglia e ripeno.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

9

Una volta pronti, disponiamoli in una padella leggermente unta, a debita distanza fra loro e facciamo fare un pochino di crosticina ai ravioli, dopo di che, aggiungiamo un bicchiere di acqua, copriamo con il coperchio e facciamo cuocere 8 Minuti circa
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

10

Serviamoli caldi, con sesamo, parte verde del porro e salsa tamari!
Se anche tu ami la cucina orientale Zuppa di Miso

 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

Ravioli Vegani al Vapore Note:
11

Possiamo preparare i ravioli anche in anticipo e congelarli, su dei vassoi. Una volta gelati li potremo spostare in dei comodi sacchetti che avremo pronti all'uso al momento del bisogno!
Ci basterà poi sistemare i ravioli al vapore, ancora congelati, direttamente in padella e procedere con la cottura per qualche minuto in più!

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

Ingredienti

RAVIOLI VEGANI AL VAPORE Ingredienti:
Per l'impasto
 400 g di farina di farro
 200 g di acqua
Per il ripieno
 300 g di verza
 300 g di carote
 200 g di porro
 100 g di lenticchie rosse (peso da secche)
 sale, pepe e salsa tamari a piacere
Per completare il piatto
 semi di sesamo
 3 foglie di verza
 salsa tamari

Indicazioni

RAVIOLI VEGANI AL VAPORE Procedimento:
1

Laviamo e mondiamo carote, verza e porro tagliamoli a striscioline sottili, disponiamoli in una padella con un filo di olio e facciamoli appassire per 15 Minuticirca.
Giriamo di tanto in tanto, se necessario aggiungendo un pochino di acqua.
 

2

Nel frattempo prepariamo l'impasto con acqua e farina, creiamo una palla e facciamo riposare con sopra un canovaccio umido.
 

3

Intanto facciamo cuocere le lenticchie in acqua bollente salata, a cottura ultimata, scoliamo e mettiamo da parte.
 

4

Quando le verdure saranno quasi cotte, uniamo anche le lenticchie, regoliamo di sale, pepe e aggiungiamo uno o due cucchiai di salsa tamari. Facciamo raffreddare il tutto.
 

5

A questo punto possiamo cominciare a stendere con il mattarello (o con la sfogliatrice) l'impasto.
Dovrà risultare piuttosto sottile.
 

6

Dall'impasto ricaviamo dei cerchi di 10 cm circa di diametro.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Disponiamo al centro di ogni cerchio un cucchiaio di ripieno.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

8

Ora con le dita premiamo per bene per sigillare i bordi dei nostri ravioli al vapore, quindi creaiamo anche il tipico bordo, come vedete in foto
Procediamo così fino a terminare sfoglia e ripeno.
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

9

Una volta pronti, disponiamoli in una padella leggermente unta, a debita distanza fra loro e facciamo fare un pochino di crosticina ai ravioli, dopo di che, aggiungiamo un bicchiere di acqua, copriamo con il coperchio e facciamo cuocere 8 Minuti circa
 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

10

Serviamoli caldi, con sesamo, parte verde del porro e salsa tamari!
Se anche tu ami la cucina orientale Zuppa di Miso

 

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

Ravioli Vegani al Vapore Note:
11

Possiamo preparare i ravioli anche in anticipo e congelarli, su dei vassoi. Una volta gelati li potremo spostare in dei comodi sacchetti che avremo pronti all'uso al momento del bisogno!
Ci basterà poi sistemare i ravioli al vapore, ancora congelati, direttamente in padella e procedere con la cottura per qualche minuto in più!

questa immagine rappresenta ravioli vegani al vapore ricetta di pasticciandoconlafranca

Ravioli Vegani al Vapore

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *