Quiche integrale agli asparagi

Giorni fa, quando ancora si poteva uscire di casa, siamo stati al mercato. Fra i tanti banchi espositivi, ve ne era uno stupendo che vendeva solo magnifici mazzi di asparagi di Santena.
Ne ho acquistato uno e, solo dopo mi sono accorta che pesava 2,5 kg!
Sono giorni che cucino asparagi in ogni modo possibile, questa Quiche integrale agli asparagi ne è un esempio.
Mi è davvero piaciuta molto la pasta brisè integrale che si prepara davvero in un attimo e si fa mangiare ancor più velocemente.
Il ripieno rimane molto gustoso e umido, anche i giorni a seguire: un’ottima idea per un piatto unico o secondo piatto completo e genuino!
Non ci resta che prepararla insieme!

DifficoltàBassa

Gli asparagi sono dei vegetali dalle noto proprietà diuretiche e drenanti, vanno inoltre a stimolare l'attività epatica e renale.
Contengono oltre a sali minerali, vitamine A e C, folati e antiossidanti, anche asparagina (effetto diuretico), rutina (azione vasoprotettiva) e glutatione (antiossidante).
Oggi li utilizzerò per preparare questa ottima torta salata, con una base di pasta brisè integrale.

Dosi per:6 porzioni
Preparazione30 minutiCottura30 minutiTempo totale1 ora
QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Ingredienti:
Per la pasta Brisè
 200 g di farina integrale/tipo 2
 70 g di latte di soia non zuccherato
 55 g di olio evo/riso
 1 pizzico di sale
Per il ripieno (dosi per una tortiera diam 30 cm)
 150 g di tofu vellutato/ricotta di mandorla/formaggio vegetale tipo tenerotta
 80 g di acqua
 50 g di farina di ceci
 1 cipollotto
 1 mazzetto di asparagi
 prezzemolo a piacere
 olio q.b
 sale, pepe/ noce moscata q.b
QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Procedimento:
1

Impastiamo insieme in una ciotola gli ingredienti per la pasta brisé e facciamo un panetto che metteremo a riposare per 20 minuti.
 

2

Nel frattempo laviamo e mondiamo il cipollotto e gli asparagi: eliminiamo la parte terminale più dura.
Teniamo una parte degli asparagi (circa 6/8) interi per la decorazione, mentre i restanti tagliamoli a rondelle.
 

3

In una ciotola versiamo 80 g di acqua, uniamo la farina di ceci, regoliamo di sale e mescoliamo per bene con una frusta per eliminare i grumi.
 

4

Uniamo alla ciotola anche il tofu vellutato (prima scolate bene l'acqua), gli asparagi e il cipollotto tagliati a rondelle, un pizzico di prezzemolo fresco tritato, mescoliamo bene il tutto. Regoliamo di sale e pepe, noce moscata se piace.
 

5

Stendiamo la pasta brisé e mettiamola nella base della tortiera, versiamo all'interno il ripieno, decoriamo con gli asparagi interi, ponendoli sopra al ripieno.
 

6

Inforniamo in forno preriscaldato, in modalità ventilato a 180 ° per 30 minuti.
 

7

Sforniamo, facciamo intiepidire quindi gustiamoci la nostra quiche agli asparagi!
Ti consiglio di provare anche le mie Crostatine salate alla zucca
 

QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Consiglio:
8

Potete utilizzare la verdura che preferite! Vanno benissimo anche piselli surgelati, broccoli e olive...
Se vogliamo un ripieno più cremoso possiamo sostituire la pastella di ceci e tofu vellutato con una besciamella vegetale fatta con 300 g di latte vegetale, 2 cucchiai di farina e 2 cucchiai di olio evo.
Questa quiche integrale agli asparagi si può preparare anche in anticipo e ripassarla in forno giusto due minuti per riscaldarla prima di servirla in tavola.
Successivamente si conserva in frigo per 2/3 giorni chiusa in un contenitore ermetico.

questa immagine rappresenta quiche integrale agli asparagi ricetta di pasticciandoconlafranca

Ingredienti

QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Ingredienti:
Per la pasta Brisè
 200 g di farina integrale/tipo 2
 70 g di latte di soia non zuccherato
 55 g di olio evo/riso
 1 pizzico di sale
Per il ripieno (dosi per una tortiera diam 30 cm)
 150 g di tofu vellutato/ricotta di mandorla/formaggio vegetale tipo tenerotta
 80 g di acqua
 50 g di farina di ceci
 1 cipollotto
 1 mazzetto di asparagi
 prezzemolo a piacere
 olio q.b
 sale, pepe/ noce moscata q.b

Indicazioni

QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Procedimento:
1

Impastiamo insieme in una ciotola gli ingredienti per la pasta brisé e facciamo un panetto che metteremo a riposare per 20 minuti.
 

2

Nel frattempo laviamo e mondiamo il cipollotto e gli asparagi: eliminiamo la parte terminale più dura.
Teniamo una parte degli asparagi (circa 6/8) interi per la decorazione, mentre i restanti tagliamoli a rondelle.
 

3

In una ciotola versiamo 80 g di acqua, uniamo la farina di ceci, regoliamo di sale e mescoliamo per bene con una frusta per eliminare i grumi.
 

4

Uniamo alla ciotola anche il tofu vellutato (prima scolate bene l'acqua), gli asparagi e il cipollotto tagliati a rondelle, un pizzico di prezzemolo fresco tritato, mescoliamo bene il tutto. Regoliamo di sale e pepe, noce moscata se piace.
 

5

Stendiamo la pasta brisé e mettiamola nella base della tortiera, versiamo all'interno il ripieno, decoriamo con gli asparagi interi, ponendoli sopra al ripieno.
 

6

Inforniamo in forno preriscaldato, in modalità ventilato a 180 ° per 30 minuti.
 

7

Sforniamo, facciamo intiepidire quindi gustiamoci la nostra quiche agli asparagi!
Ti consiglio di provare anche le mie Crostatine salate alla zucca
 

QUICHE INTEGRALE AGLI ASPARAGI Consiglio:
8

Potete utilizzare la verdura che preferite! Vanno benissimo anche piselli surgelati, broccoli e olive...
Se vogliamo un ripieno più cremoso possiamo sostituire la pastella di ceci e tofu vellutato con una besciamella vegetale fatta con 300 g di latte vegetale, 2 cucchiai di farina e 2 cucchiai di olio evo.
Questa quiche integrale agli asparagi si può preparare anche in anticipo e ripassarla in forno giusto due minuti per riscaldarla prima di servirla in tavola.
Successivamente si conserva in frigo per 2/3 giorni chiusa in un contenitore ermetico.

questa immagine rappresenta quiche integrale agli asparagi ricetta di pasticciandoconlafranca

Quiche integrale agli asparagi

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

2 Commenti

  1. Alessandra Zaroli 5 Maggio 2020 alle 00:14

    Ma il tofu vellutato posso sostituirlo con quello classico in panetto? Ho quello in frigo

    RISPONDI
    1. Franca 5 Maggio 2020 alle 14:51

      si certo puoi frullare quello in panetto con un pochino di latte vegetale. con il silken o ricotta vegetale viene super però provalo!

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *