Tortine soffici alle carote “Camille”

Di sicuro tutti ricorderete le famose merendine alle carote che andavano per la maggiore negli anni ’90. Ebbene dopo mesi di sperimentazioni, ieri nella mia cucina ci sono stati seri festeggiamenti!
Sìììììì eccole finalmente le mie tortine soffici alle carote “Camille”: fluffose, morbide, scioglievoli, identiche alle originali…ma il versione 100 % vegetale.
Avete capito bene senza latticini, ne uova, si preparano con semplici ingredienti e in pochi passaggi. Se non avete degli stampini come questi potete utilizzare un normale stampo per torte o muffin.
Corriamo a prepararle insieme!

DifficoltàBassa

Le carote uno tra gli ortaggi più versatili in assoluto, utilizzabili sia nei dolci, sia nelle pietanze salate. Sono il vegetale in assoluto più ricco di betacarotene, precursore della vitamina A, ad azione antiossidante e antitumorale, benefico per la crescita cellulare, per la pelle, per il cuore e per gli occhi! Oggi le utilizziamo in questo dolce semplice e leggero, tutto a base vegetale!

Dosi per:12 porzioni
Preparazione15 minutiCottura35 minutiTempo totale50 minuti
TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Ingredienti:
Dose per 12 stampini
 250 g di farina di farro
 250 g di carote (al netto degli scarti)
 150 g di zucchero di canna
 120 g di banana molto matura (circa 1)
 100 g di farina di mandorle
 100 g di succo di arancia
 100 g di olio di oliva
 1 arancia (succo e scorza grattugiata)
 1 bustina di lievito per dolci/cremor tartaro (controllare che sia già in forma attiva altrimenti aggiungere un pizzico di bicarbonato)
 qualche goccia di aroma di fiori d'arancio
 ½ bacca di vaniglia (semi)
TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Procedimento:
1

Mondiamo e laviamo le carote e l'arancia della quale andremo a grattugiarne la buccia, tenendola da parte.
 

2

Tagliamo le carote a tocchetti, poi tritiamole nel mixer con l'olio e succo dell'arancia spremuta.
Frulliamo per bene e uniamo anche i semi di vaniglia, l'aroma fiori di arancio e le scorzette grattugiate.
 

3

Preriscaldiamo il forno in modalità statico a 180°.
 

4

Nel frattempo schiacciamo con la forchetta una banana molto matura e mettiamola in una ciotola con lo zucchero.
Con lo sbattitore elettrico andiamo a frullare i due ingredienti fino ad ottenere un composto chiaro e leggermente spumoso.
 

5

Uniamo un cucchiaio alla volta del composto di carote, sempre mescolando con lo sbattitore.
Aggiungiamo anche la farina di mandorle.
 

6

Ora setacciamo la farina e la bustina di cremor tartaro e uniamoli al composto precedente, insieme ad un pizico di sale, mescolando per bene dal basso verso l'alto.
 

7

Versiamo il composto in degli stampini a semisfera, o semplicemente negli stampini per muffin, ricordandoci di riempirli solo per 2/3 in quanto poi cresceranno in cottura.
 

8

Inforniamo in forno già caldo per almeno 35 Minuti.
Facciamo sempre la prova stecchino prima di sfornare i nostri dolcetti, i tempi infatti variano leggermente da forno a forno.
 

questa immagine rappresenta tortine soffici alle carote "camille" ricetta di pasticciandoconlafranca

TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Consiglio:
9

Se vogliamo un dolce a basso indice glicemico, utilizziamo al posto dello zucchero di canna, zucchero di cocco o di datteri.
Se desideriamo farli in versione gluten free possiamo utilizare una miscela di farina di riso/mais/amido di mais o fecola.
Possiamo decidere di fare anche una torta anzichè tante tortine: in questo caso per queste dosi dovremo utilizzare uno stampo diametro 24, ed aumentare i tempi di cottura a 45 minuti.
Queste tortine soffici di carote "camille", si conservano chiuse in un contenitore per 4/5 giorni.

questa immagine rappresenta tortine soffici alle carote "camille" ricetta di pasticciandoconlafranca

Ingredienti

TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Ingredienti:
Dose per 12 stampini
 250 g di farina di farro
 250 g di carote (al netto degli scarti)
 150 g di zucchero di canna
 120 g di banana molto matura (circa 1)
 100 g di farina di mandorle
 100 g di succo di arancia
 100 g di olio di oliva
 1 arancia (succo e scorza grattugiata)
 1 bustina di lievito per dolci/cremor tartaro (controllare che sia già in forma attiva altrimenti aggiungere un pizzico di bicarbonato)
 qualche goccia di aroma di fiori d'arancio
 ½ bacca di vaniglia (semi)

Indicazioni

TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Procedimento:
1

Mondiamo e laviamo le carote e l'arancia della quale andremo a grattugiarne la buccia, tenendola da parte.
 

2

Tagliamo le carote a tocchetti, poi tritiamole nel mixer con l'olio e succo dell'arancia spremuta.
Frulliamo per bene e uniamo anche i semi di vaniglia, l'aroma fiori di arancio e le scorzette grattugiate.
 

3

Preriscaldiamo il forno in modalità statico a 180°.
 

4

Nel frattempo schiacciamo con la forchetta una banana molto matura e mettiamola in una ciotola con lo zucchero.
Con lo sbattitore elettrico andiamo a frullare i due ingredienti fino ad ottenere un composto chiaro e leggermente spumoso.
 

5

Uniamo un cucchiaio alla volta del composto di carote, sempre mescolando con lo sbattitore.
Aggiungiamo anche la farina di mandorle.
 

6

Ora setacciamo la farina e la bustina di cremor tartaro e uniamoli al composto precedente, insieme ad un pizico di sale, mescolando per bene dal basso verso l'alto.
 

7

Versiamo il composto in degli stampini a semisfera, o semplicemente negli stampini per muffin, ricordandoci di riempirli solo per 2/3 in quanto poi cresceranno in cottura.
 

8

Inforniamo in forno già caldo per almeno 35 Minuti.
Facciamo sempre la prova stecchino prima di sfornare i nostri dolcetti, i tempi infatti variano leggermente da forno a forno.
 

questa immagine rappresenta tortine soffici alle carote "camille" ricetta di pasticciandoconlafranca

TORTINE SOFFICI ALLE CAROTE "CAMILLE" Consiglio:
9

Se vogliamo un dolce a basso indice glicemico, utilizziamo al posto dello zucchero di canna, zucchero di cocco o di datteri.
Se desideriamo farli in versione gluten free possiamo utilizare una miscela di farina di riso/mais/amido di mais o fecola.
Possiamo decidere di fare anche una torta anzichè tante tortine: in questo caso per queste dosi dovremo utilizzare uno stampo diametro 24, ed aumentare i tempi di cottura a 45 minuti.
Queste tortine soffici di carote "camille", si conservano chiuse in un contenitore per 4/5 giorni.

questa immagine rappresenta tortine soffici alle carote "camille" ricetta di pasticciandoconlafranca

Tortine soffici alle carote “Camille”

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

2 Commenti

  1. Immacolata 20 Maggio 2019 alle 16:18

    Le carote vanno tritate crude?

    RISPONDI
    1. Franca 21 Maggio 2019 alle 16:54

      Ciao Immacolata, si le carote vanno tritate crude!buona searata

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *