Gobeletti mandorla e ciliegia

I miei Gobeletti Mandorla e ciliegia sono una deliziosa interpretazione ispirato ai famosi dolcetti tipici liguri!
Quando ero piccina a volte, la domenica pomeriggio mia mamma mi portava a fare merenda in caffetteria. Entravamo, e mi dava la possibilità di scegliere un dolcetto dalla vetrina in esposizione.
Io li guardavo tutti attentamente, poi sceglievo sempre gli stessi: i Gobeletti! Ne andavo matta.
Questi dolcetti, che in dialetto si chiamano “cubeletti,”sono dei piccoli scrigni di pasta frolla ripieni di deliziosa confettura.
Sono proprio quel tipo di golosità, che mentre le mangi ti fanno pensare alla gioia e alla genuinità, tipica delle cose preparate con immenso amore.
Sarà il profumo che sprigionano i Gobeletti durante la cottura, a conquistarvi per primo! Allora che ne dite li prepariamo insieme?

DifficoltàMedia

Le ciliegie sono i frutti della pianta Prunus Avium, fiorisce e ci regala i suoi meravigliosi doni in primavera, tra maggio e settembre.
Hanno importanti quantità di vitamina A e C, sali minerali e contengono uno zucchero il levulosio, a basso indice glicemico, sono pertanto consentite anche a chi soffre di diabete.
Le ciliegie vantano proprietà diuretiche, dissetanti, depurative e lassative.

Dosi per:12 porzioni
Preparazione40 minutiCottura20 minutiTempo totale1 ora
GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Ingredienti :
Per la frolla (dosi per 12 dolcetti)
 200 g di farina di farro
 100 g di burro vegetale di burro vegetale (se vuoi realizzarlo in casa trovi la mia ricetta Cliccando QUI )
 80 g di zucchero di canna integrale
 50 g di farina di mandorla
 50 g di latte vegetale
 1 cucchiaino di cremor tartaro
 1 limone bio (scorza)
Per il ripieno
 12 ciliegie (denocciolate)
 confettura di ciliegie
GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Procedimento:
1

Iniziamo col mettere in una ciotola o nella planetaria tutti gli ingredienti secchi e gli aromi, aggiungiamo il burro veetale, il latte vegetale e impastiamo fino ad ottenere una consistenza morbida, omogenea e facile da stendere con il mattarello. Se dovesse rimanere leggermente asciutta, aggiungete un pochino ancora di latte veg.
 

2

Con l'impasto ottenuto formiamo una pallina, copriamo con pellicola e poniamo a riposare la pasta frolla in frigo per 30 minuti.
 

3

Nel frattempo ungiamo e infariniamo leggermente degli stampini per dolci (se non li abbiamo possiamo utilizzare degli stampi per muffin).
 

4

Terminato il riposo della frolla, infariniamo leggermente il piano di lavoro e con un mattarello stendiamo la frolla uniformemente.
 

5

Prendiamo un bicchiere e utilizziamolo per ricavare tanti cerchi che poi diventeranno la base e la parte superiore dei gobeletti.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Disponiamo alla base delle formine un disco di pasta frolla, bucherelliamo e mettiamo all'interno un cucchiao di confettura di ciliegie e una ciliegia (denocciolata), quindi ricopriamo con un altro dischetto di frolla.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Cuociamo in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti circa.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

8

Ti consiglio di provare anche la mia deliziosa Apple Pie
 

GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Consiglio:
9

Possiamo decidere di preparare i gobeletti utilizzando un altro tipo di marmellata a piacere, oppure con crema pasticcera e disporre qualche pinolo al di sopra (che delizia)
Si conservano per 4/5 giorni a temperatura ambiente in un contenitore/scatola.

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

Ingredienti

GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Ingredienti :
Per la frolla (dosi per 12 dolcetti)
 200 g di farina di farro
 100 g di burro vegetale di burro vegetale (se vuoi realizzarlo in casa trovi la mia ricetta Cliccando QUI )
 80 g di zucchero di canna integrale
 50 g di farina di mandorla
 50 g di latte vegetale
 1 cucchiaino di cremor tartaro
 1 limone bio (scorza)
Per il ripieno
 12 ciliegie (denocciolate)
 confettura di ciliegie

Indicazioni

GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Procedimento:
1

Iniziamo col mettere in una ciotola o nella planetaria tutti gli ingredienti secchi e gli aromi, aggiungiamo il burro veetale, il latte vegetale e impastiamo fino ad ottenere una consistenza morbida, omogenea e facile da stendere con il mattarello. Se dovesse rimanere leggermente asciutta, aggiungete un pochino ancora di latte veg.
 

2

Con l'impasto ottenuto formiamo una pallina, copriamo con pellicola e poniamo a riposare la pasta frolla in frigo per 30 minuti.
 

3

Nel frattempo ungiamo e infariniamo leggermente degli stampini per dolci (se non li abbiamo possiamo utilizzare degli stampi per muffin).
 

4

Terminato il riposo della frolla, infariniamo leggermente il piano di lavoro e con un mattarello stendiamo la frolla uniformemente.
 

5

Prendiamo un bicchiere e utilizziamolo per ricavare tanti cerchi che poi diventeranno la base e la parte superiore dei gobeletti.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Disponiamo alla base delle formine un disco di pasta frolla, bucherelliamo e mettiamo all'interno un cucchiao di confettura di ciliegie e una ciliegia (denocciolata), quindi ricopriamo con un altro dischetto di frolla.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

7

Cuociamo in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti circa.
 

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

8

Ti consiglio di provare anche la mia deliziosa Apple Pie
 

GOBELETTI MANDORLA E CILIEGIA Consiglio:
9

Possiamo decidere di preparare i gobeletti utilizzando un altro tipo di marmellata a piacere, oppure con crema pasticcera e disporre qualche pinolo al di sopra (che delizia)
Si conservano per 4/5 giorni a temperatura ambiente in un contenitore/scatola.

gobeletti mandorla e ciliegia ricetta di pasticciandoconlafranca

Gobeletti mandorla e ciliegia

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *