Cotolette vegetali fatte in casa

Le Cotolette Vegetali fatte in casa sono state una scoperta davvero Super! Ciò che le rende così versatili è il fatto di poterle fare con la farina di legumi che preferite. Poi logicamente si possono aromatizzare con ciò che si preferisce!
Adoro farne in abbondanza e stiparle nel congelatore come se non ci fosse un domani, per trovarle pronte all’occorrenza! Provate questa versione… ma non fatevi mancare quelle con farina di piselli e cipolla essiccata.
Come contorno mi piace abbinare fresche insalate, pomodori o carote marinate e, ovviamente una salsina leggera.
Le Cotolette Vegetali sono perfette anche per un pic nic all’aria aperta, o da mangiare nel panino con il mio tris preferito: cipolla, pomodoro e insalata!

DifficoltàBassa

Attenzione: il riposo dell'impasto è fondamentale per idratare bene la farina e far si che sia manipolabile senza difficoltà.
Si può realizzare la ricetta con tutti i tipi di farina proteica: consigliatissima con farina di Lupini, farina di borlotti e di lenticchie rosse!

Dosi per:4 porzioni
Preparazione10 minutiCottura3 minutiTempo totale13 minuti
COTOLETTE VEGETALI Ingredienti:
Dose x 4 cotolette di grandezza media
 120 g di farina di ceci
 100 g di acqua
 2 cucchiai di pangrattato (senza glutine se le desiderate gluten free)
 1 cucchiaio di fecola di patate
 1 cucchiaio di olio evo
 1 pizzico di paprika affumicata
 1 cucchiaio di senape delicata
 1 cucchiaino di sale
Per la panatura
 pan grattato oppure Panko
COTOLETTE VEGETALI Procedimento:
1

In una ciotola mettiamo la farina di ceci, fecola, una presa di sale,, metà del pangrattato e uniamo l'acqua, l'olio e la senape.
 
 

2

Mescoliamo per bene con una forchetta, eliminando eventuali grumi e lasciamo riposare una mezz'oretta (o più, volendo anche tutta la notte).
Passato questo tempo il composto sarà diventato leggermente più asciutto e compatto
  
  

3

Ora disponiamo il pangrattato con la paprika in un vassoio, prendiamo due cucchiai circa di composto e compattiamolo con le mani fino a formare le cotolette delle dimensioni desiderate. lo spessore non dovrà superare 1,5 cm.
 

questa immagine rappresenta cotolette vegetali fatte in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

4

Passiamole quindi nel pangrattato e pressiamo bene, eliminiamone l'eccesso.
 

5

A questo punto facciamo scaldare una griglia antiaderente o una padella, mettiamo un filo di olio sotto e sopra alle cotolette e cuociamo 2 minuti circa per lato. o comunque fino a doratura.

  

6

A cottura ultimata serviamo con qualche goccia di limone e accompagniamo con un contorno fresco e veloce!
  

7

Volendo possiamo accompagnare le cotolette vegetali fatte in casa con una mayo veg: trovi la mia ricetta Cliccando QUI
  

COTOLETTE VEGETALI Consiglio:
8

In alternativa alla padella, possiamo cuocerle in forno a 220° per 10/15 minuti al massimo sempre cosparse con un filo di olio.
Preparatene doppia dose e congelatele o conservatele ancora crude in frigo fino a 5 giorni divise da carta forno

Ingredienti

COTOLETTE VEGETALI Ingredienti:
Dose x 4 cotolette di grandezza media
 120 g di farina di ceci
 100 g di acqua
 2 cucchiai di pangrattato (senza glutine se le desiderate gluten free)
 1 cucchiaio di fecola di patate
 1 cucchiaio di olio evo
 1 pizzico di paprika affumicata
 1 cucchiaio di senape delicata
 1 cucchiaino di sale
Per la panatura
 pan grattato oppure Panko

Indicazioni

COTOLETTE VEGETALI Procedimento:
1

In una ciotola mettiamo la farina di ceci, fecola, una presa di sale,, metà del pangrattato e uniamo l'acqua, l'olio e la senape.
 
 

2

Mescoliamo per bene con una forchetta, eliminando eventuali grumi e lasciamo riposare una mezz'oretta (o più, volendo anche tutta la notte).
Passato questo tempo il composto sarà diventato leggermente più asciutto e compatto
  
  

3

Ora disponiamo il pangrattato con la paprika in un vassoio, prendiamo due cucchiai circa di composto e compattiamolo con le mani fino a formare le cotolette delle dimensioni desiderate. lo spessore non dovrà superare 1,5 cm.
 

questa immagine rappresenta cotolette vegetali fatte in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

4

Passiamole quindi nel pangrattato e pressiamo bene, eliminiamone l'eccesso.
 

5

A questo punto facciamo scaldare una griglia antiaderente o una padella, mettiamo un filo di olio sotto e sopra alle cotolette e cuociamo 2 minuti circa per lato. o comunque fino a doratura.

  

6

A cottura ultimata serviamo con qualche goccia di limone e accompagniamo con un contorno fresco e veloce!
  

7

Volendo possiamo accompagnare le cotolette vegetali fatte in casa con una mayo veg: trovi la mia ricetta Cliccando QUI
  

COTOLETTE VEGETALI Consiglio:
8

In alternativa alla padella, possiamo cuocerle in forno a 220° per 10/15 minuti al massimo sempre cosparse con un filo di olio.
Preparatene doppia dose e congelatele o conservatele ancora crude in frigo fino a 5 giorni divise da carta forno

Cotolette vegetali fatte in casa

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

23 Commenti

  1. Francesca 4 Giugno 2020 alle 15:45

    Sono Francesca (Vegan Foodcorner)… eccomi 🙂
    Stupende, poi queste foto giganti e bellissime le valorizzano tantissimo!
    Al più presto le farò, sperando che vengano belle e buone come le tue 🙂

    RISPONDI
    1. Franca 4 Giugno 2020 alle 16:34

      Ma certo Franci… verranno anche meglio! un abbraccio

      RISPONDI
  2. Franca 9 Giugno 2020 alle 14:06

    Ciao Alessandra! con la senape viene un po’ più saporita. puoi mettere un pochino di salsa Tamari, oppure la ometti

    RISPONDI
  3. Galina 16 Gennaio 2021 alle 21:05

    Grazie per la ricetta! Sono venute veramente buone ed è incredibile quanto ricordino il sapore del pollo! Ho aggiunto anche un cucchiaio del lievito alimentare.

    RISPONDI
    1. Franca 19 Gennaio 2021 alle 16:33

      Ciao, hai fatto benone ad aggiungere lievito alimentare! e wow in tanti mi avete scritto che vi ricordano il gusto “pollo”! Benissimo tanti poveri polletti risparmiati e noi felici e in salute! a presto cara

      RISPONDI
    2. anna 26 Gennaio 2022 alle 15:45

      ciao franca!secondo te e’ meglio metterle in freezer da cotte o crude?grazie mille!

      RISPONDI
      1. Franca 13 Marzo 2022 alle 18:57

        Ciao cara si congelano sempre da crude, poi si fanno scongelare una quindicina di minuti e si cuociono direttamente in padella

        RISPONDI
  4. Luana 17 Gennaio 2021 alle 11:45

    Che bella ricetta! Ho una domanda, con cosa si puo’ sostituire la fecola di patate?

    RISPONDI
    1. Franca 19 Gennaio 2021 alle 16:19

      Ciao Luana, metti pari peso di altra farina di ceci

      RISPONDI
    2. Franca 19 Gennaio 2021 alle 16:34

      Oppure lievito alimentare in scaglie se lo hai.

      RISPONDI
      1. Ilaria 26 Gennaio 2021 alle 19:07

        Ciao Franca, e se mettessi l’amido di mais al posto della fecola?
        Intanto stasera le faccio con il lievito alimentare, tengo il tuo consiglio per la prossima volta 😉
        grazie mille

        RISPONDI
        1. Franca 28 Gennaio 2021 alle 18:57

          Ciao Ilaria, meglio usare fecola x una questione di croccantezza, ma va bene anche amido o ulteriore farina di ceci

          RISPONDI
        2. Franca 28 Gennaio 2021 alle 19:03

          Ciao Ilaria, vanno bene entrambi, oppure anche altra farina di ceci in pari peso

          RISPONDI
  5. Jay 17 Gennaio 2021 alle 17:21

    Buonissime e molto versatili! Ho provato a cuocerle in forno e sono venute un po’ troppo compatte e asciutte, forse dipende anche dalla farina? Come faccio a sapere quanto deve essere morbido l’impasto?

    RISPONDI
    1. Franca 19 Gennaio 2021 alle 16:19

      Ciao Jay, dipende dalla cottura in forno nel tuo caso, presumo. Se cuoci in forno, tieni l’impasto leggermente più umido, falle un pochino più spesse e cuoci in modalità statico!

      RISPONDI
  6. Oriana 22 Gennaio 2021 alle 09:31

    Bellissima idea a chi, come me, si sta avvicinando a questo nuovo regime alimentare. Una domanda, la farina di ceci può essere sostituita con altre farine?
    Complimenti!!

    RISPONDI
    1. Franca 22 Gennaio 2021 alle 17:59

      Ciao Oriana sì certo, è un’ottima idea per variare!
      Con farina di lenticchie e piselli occorre all’incirca la stessa idratazione. Con farina di fagioli invece è necessaria un po’ più di acqua, inseriscila pian piano in modo da non esagerare!

      RISPONDI
  7. Marco 23 Aprile 2021 alle 20:49

    Cotolette fantastiche!
    Devo dire che una cotoletta così saporita e appagante è stata proprio una sorpresa!
    Come sempre ottime ricette da Franca!
    La consiglio a tutti per adulti e bambini!
    Top!

    RISPONDI
    1. Franca 26 Aprile 2021 alle 14:53

      Grazie Marco, mi fa molto piacere che voi abbiate apprezzato!

      RISPONDI
  8. Carolina Cicognani 13 Maggio 2021 alle 12:12

    Ciao, volevo sapere la senape è in polvere?

    RISPONDI
    1. Franca 19 Maggio 2021 alle 16:05

      Ciao!No Carolina, senape la salsa intendo qui

      RISPONDI
  9. Marika 9 Marzo 2022 alle 12:52

    Buongiorno,sto provando a farle ora..sono al procedimento di farle riposare mezz’ora se il composto dovesse rimanere molle cosa posso aggiungere per farlo diventare un pò asciutto???

    RISPONDI
    1. Franca 13 Marzo 2022 alle 18:52

      Ciao Marika, puoi eventualmente unire un cucchiaio scarso di pan grattato, ma calcola che è normale che il composto rimanga leggermente appiccicoso.

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *