Burger vegetali fatti in casa

Pronto? Flowerburger???  No qui Francaburger!
Oggi ho deciso di preparare questi Burger vegetali fatti in casa per vincere la mia Veg mission: superare la barriere della bontà che può arrivare a raggiungere un cibo sano!
Devo dire che il risultato è stato strepitoso: un panino soffice, con tanta buona verdura fresca, un burger saporito, croccante nutriente! Non potevo scegliere di meglio per la mia famiglia e i miei amici che sono rimasti stupiti e felici di mangiarli.
Vi consiglio di provare anche i burger buns: solitamente quelli in commercio hanno tanti, troppi ingredienti, mentre questi sono semplici e ottimi. Troverete di seguito la ricetta per preparali, sia con lievito madre, sia con lievito di birra. Il vantaggio è che possiamo prepararne una bella scorta e metterli in freezer in modo da averne sempre a disposizione!
Nient’altro da aggiungere, qui da Francaburger è tutto, passo e chiudo…!

DifficoltàBassa

Dosi per:3 porzioni
Preparazione5 minutiCottura12 minutiTempo totale17 minuti
BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Ingredienti:
 250 g di fagioli o ceci o altro legume a voi gradito (peso da cotti mentre 100 g se secchi)
 3 cucchiai circa di farina di ceci o di altro legume + q.b per impanare
 2 cucchiai di olio evo + altro per la cottura
 1 cucchiaio scarso di fecola di patate
 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
 sale e paprika affumicata a piacere
Se vuoi preparare in casa anche i panini (Burger Buns)
 Ecco la ricetta completa QUI
BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Procedimento:
1

Per questi burger possiamo utilizzare legumi precotti in vaso, anzi essendo una ricetta salva tempo, sono proprio pensati con questi ultimi.
Ovviamente però, possiamo prepararli anche con legumi cotti da noi in precedenza. In tal caso ricordiamo di metterli in ammollo il giorno prima, cambiare acqua, quindi cuociamoli.
 

2

Riuniamo in una ciotola i legumi (precotti o cotti da noi), schiacciamoli con una forchetta o direttamente con le mani: è importante che rimangano grossolani.
 

3

Uniamo i restanti ingredienti e amalgamiamo per bene. Fra gli aromi indicati in ricetta ho inserito concentrato di pomodoro e paprika. Potete usare anche salsa di soia o senape: giocate con i vostri gusti preferiti!
 

4

A questo punto non ci resta che prendere delle cucchiaiate di impasto e cospargere di farina di legumi sopra e sotto: quelle di ceci o lenticchie sono le mie preferite.
 

5

Riponiamole su un piatto in attesa di cuocerli: in questa fase possiamo anche congelarli!
Scaldiamo una padella e una volta calda, cuociamo i nostri burger vegetali con un filo di olio extra vergine di oliva sopra e sotto.
 

questa immagine rappresenta burger vegetali fatti in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Importante: Il fuoco deve essere medio basso, inoltre non bisogna girare i burger più volte prima che si sia formata la crosticina. Attendete almeno 5 o 6 minuti prima di girare sul lato opposto.
Possiamo cuocere anche in forno ventilato a 200 ° per 10/15 minuti o in una tostiera elettrica.
 

BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Consiglio:
7

Prepara questi burger e componi un piatto completo: aggiungi insalata, carote, cipolla, puoi servire con una deliziosa maionese vegetale con la mia ricetta che trovi CLICCANDO QUI un buon pane (magari integrale) e il gioco è fatto!

Ingredienti

BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Ingredienti:
 250 g di fagioli o ceci o altro legume a voi gradito (peso da cotti mentre 100 g se secchi)
 3 cucchiai circa di farina di ceci o di altro legume + q.b per impanare
 2 cucchiai di olio evo + altro per la cottura
 1 cucchiaio scarso di fecola di patate
 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
 sale e paprika affumicata a piacere
Se vuoi preparare in casa anche i panini (Burger Buns)
 Ecco la ricetta completa QUI

Indicazioni

BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Procedimento:
1

Per questi burger possiamo utilizzare legumi precotti in vaso, anzi essendo una ricetta salva tempo, sono proprio pensati con questi ultimi.
Ovviamente però, possiamo prepararli anche con legumi cotti da noi in precedenza. In tal caso ricordiamo di metterli in ammollo il giorno prima, cambiare acqua, quindi cuociamoli.
 

2

Riuniamo in una ciotola i legumi (precotti o cotti da noi), schiacciamoli con una forchetta o direttamente con le mani: è importante che rimangano grossolani.
 

3

Uniamo i restanti ingredienti e amalgamiamo per bene. Fra gli aromi indicati in ricetta ho inserito concentrato di pomodoro e paprika. Potete usare anche salsa di soia o senape: giocate con i vostri gusti preferiti!
 

4

A questo punto non ci resta che prendere delle cucchiaiate di impasto e cospargere di farina di legumi sopra e sotto: quelle di ceci o lenticchie sono le mie preferite.
 

5

Riponiamole su un piatto in attesa di cuocerli: in questa fase possiamo anche congelarli!
Scaldiamo una padella e una volta calda, cuociamo i nostri burger vegetali con un filo di olio extra vergine di oliva sopra e sotto.
 

questa immagine rappresenta burger vegetali fatti in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Importante: Il fuoco deve essere medio basso, inoltre non bisogna girare i burger più volte prima che si sia formata la crosticina. Attendete almeno 5 o 6 minuti prima di girare sul lato opposto.
Possiamo cuocere anche in forno ventilato a 200 ° per 10/15 minuti o in una tostiera elettrica.
 

BURGER VEGETALI FATTI IN CASA Consiglio:
7

Prepara questi burger e componi un piatto completo: aggiungi insalata, carote, cipolla, puoi servire con una deliziosa maionese vegetale con la mia ricetta che trovi CLICCANDO QUI un buon pane (magari integrale) e il gioco è fatto!

Burger vegetali fatti in casa

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *