Stracchino Vegetale fatto in casa

Sono sicura che dopo averlo provato Lo Stracchino Vegetale fatto in casa non mancherà più nella vostra cucina!
Per anni ho ultilizzato uno stracchino che acquisto nella grande distribuzione, poi utilizzando gli stessi identici ingredienti ho sperimentato un po’ e l’ho preparato in casa.
Viene buonissimo e davvero molto simile, è economico e molto versatile! Lo amo infatti sia su pizze e focacce sia nei panini, nelle piadine o semplicemente spalmato sul pane!
Sono certa che incontrerà il gusto dei più scettici! (Ammesso che si accorgano della differenza).

DifficoltàBassa

Dosi per:6 porzioni
Preparazione5 minutiCottura5 minutiTempo totale10 minuti
STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Ingredienti:
 200 g di latte di soia senza zucchero, nè aromi
 120 g di yogurt vegetale
 100 g di panna vegetale da cucina
 20 g di olio di cocco deodorato
 1 cucchiaio di farina di riso
 1 cucchiaio di amido di riso
 2 g di agar agar (potete ometterlo se non lo avete, vi verrà leggermente meno compatto)
 mezzo cucchiaino di aglio in polvere
 succo di mezzo limone
 1 cucchiaino di sale
per aromatizzare
 pepe e erba cipollina o erbe aromatiche a piacere
STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Procedimento:
1

Mettiamo latte di soia, panna di soia, amido e farina di riso e sale, aglio in polvere e agar agar in un pentolino antiaderente e mescoliamo fino a rimuovere tutti i grumi.
 

2

Mettiamo sul fuoco e uniamo l'olio di cocco (se non volete usare quest'ultimo potete usare un olio di semi ma la consistenza cambierà leggermente).
Uniamo anche il succo di limone e portiamo a bollore a fiamma bassa sempre mescolando.
 

3

Una volta raggiunto il bollore, mettiamo il fuoco al minimo, uniamo lo yogurt vegetale senza zucchero nè aromi e facciamo cuocere ancora 4 o 5 minuti mescolando.
La farina deve infatti cuocersi altrimenti la consistenza al palato potrebbe risultare fastidiosa.
 

4

Assaggiate e accertatevi che il gusto soddisfi il vostro palato: nel caso lo sentiate insipido o poco acidulo potete aggiungere un pochino di sale e/o limone.
 

5

Trasferiamo in un contenitore possibilmente in vetro e trasferiamo in frigo.
Io vi consiglio di attendere almeno 12 ore prima di mangiarlo di modo che la consistenza diventi perfetta e i gusti si amalgamino bene fra loro.
 

questa immagine rappresenta stracchino vegetale fatto in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Potete poi usarlo sulla pizza, per farcire la focaccia al formaggio, nelle tigelle, nella piadina o semplicemente spalmato sul pane tostato!
 

STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Consiglio:
7

Si conserva in frigo in contenitore chiuso, onde evitare che si asciughi in superficie per una settimana.
Potete aromatizzarlo con erbe aromatiche o spezie a piacere dopo averlo cotto.

Ingredienti

STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Ingredienti:
 200 g di latte di soia senza zucchero, nè aromi
 120 g di yogurt vegetale
 100 g di panna vegetale da cucina
 20 g di olio di cocco deodorato
 1 cucchiaio di farina di riso
 1 cucchiaio di amido di riso
 2 g di agar agar (potete ometterlo se non lo avete, vi verrà leggermente meno compatto)
 mezzo cucchiaino di aglio in polvere
 succo di mezzo limone
 1 cucchiaino di sale
per aromatizzare
 pepe e erba cipollina o erbe aromatiche a piacere

Indicazioni

STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Procedimento:
1

Mettiamo latte di soia, panna di soia, amido e farina di riso e sale, aglio in polvere e agar agar in un pentolino antiaderente e mescoliamo fino a rimuovere tutti i grumi.
 

2

Mettiamo sul fuoco e uniamo l'olio di cocco (se non volete usare quest'ultimo potete usare un olio di semi ma la consistenza cambierà leggermente).
Uniamo anche il succo di limone e portiamo a bollore a fiamma bassa sempre mescolando.
 

3

Una volta raggiunto il bollore, mettiamo il fuoco al minimo, uniamo lo yogurt vegetale senza zucchero nè aromi e facciamo cuocere ancora 4 o 5 minuti mescolando.
La farina deve infatti cuocersi altrimenti la consistenza al palato potrebbe risultare fastidiosa.
 

4

Assaggiate e accertatevi che il gusto soddisfi il vostro palato: nel caso lo sentiate insipido o poco acidulo potete aggiungere un pochino di sale e/o limone.
 

5

Trasferiamo in un contenitore possibilmente in vetro e trasferiamo in frigo.
Io vi consiglio di attendere almeno 12 ore prima di mangiarlo di modo che la consistenza diventi perfetta e i gusti si amalgamino bene fra loro.
 

questa immagine rappresenta stracchino vegetale fatto in casa ricetta di pasticciandoconlafranca

6

Potete poi usarlo sulla pizza, per farcire la focaccia al formaggio, nelle tigelle, nella piadina o semplicemente spalmato sul pane tostato!
 

STRACCHINO VEGETALE FATTO IN CASA Consiglio:
7

Si conserva in frigo in contenitore chiuso, onde evitare che si asciughi in superficie per una settimana.
Potete aromatizzarlo con erbe aromatiche o spezie a piacere dopo averlo cotto.

Stracchino Vegetale fatto in casa

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

6 Commenti

  1. Rita 31 Marzo 2022 alle 12:57

    Ciao Franca posso utilizzare l’ amido di mais al posto di quello di riso?

    RISPONDI
    1. Franca 3 Aprile 2022 alle 11:59

      ciao Rita, viene una consistenza leeggermente diversa, ma viene!

      RISPONDI
  2. Barbara 8 Giugno 2022 alle 20:44

    Ciao Franca, si può usare l’amido di tapioca al posto dell’amido di riso?

    RISPONDI
    1. Franca 14 Luglio 2022 alle 09:59

      Ciao Barbara purtroppo no hanno due funzioni differenti. Ti consiglio di seguire la ricetta

      RISPONDI
  3. Valentina 3 Settembre 2022 alle 08:31

    Ciao Franca,si può usare aglio fresco,al posto del secco?
    Altra domanda se si vuole aggiungere erba cipollina,a che punto della ricetta?

    RISPONDI
    1. Franca 27 Settembre 2022 alle 13:59

      aglio manterrei quello secco. Erba cipollina certo, alla fine quando spegni il fuoco

      RISPONDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *