Polpette di Miglio e Spinaci

Sabato scorso siamo stati in una trattoria vegana a Torino e li abbiamo mangiato delle Polpette di Miglio e Spinaci davvero spaziali! Con la mia solita faccia tosta a cena terminata sono andata a fare i complimenti alla cuoca: una signora semplice e umile che cucina come una vera Star dei fornelli! Le ho confessato di non aver mai mangiato delle polpette così buone in vita mia e lei mi ha regalato alcuni segreti della loro riuscita. Probabilmente, ben sapendo che, in ogni caso sarei tornata a mangiare le sue!
Armata con tutti i suoi preziosi consigli il giorno seguente le ho replicate con buoni risultati. Miglioreranno ancora ma… nel frattempo le abbiamo gustate accompagnate da uno spalmabile di Anacardi squisito di Fermè Euro Company, insalata e un ottimo Ketchup!
Fiocco ai grembiuli e aspetto con ansia di vedere le vostre! Un grosso abbraccio.

E se anche tu vai pazz@ per le polpette dai un’occhiata anche alle mie Polpette di Zucca e cous cous!



DifficoltàBassa

Il Miglio è un cereale naturalmente privo di glutine, molto adatto all'alimentazione di bimbi e anziani. Contiene una grande quantità di carboidrati ma anche di proteine di alto valore biologico, ovvero ricche di aminoacidi facilmente assimilabili dall'organismo. Notevole la presenza di minerali, come fosforo, potassio e magnesio e di vitamine del gruppo B, in particolare Tiamina e Niacina.

Dosi per:6 porzioni
Preparazione25 minutiCottura15 minutiTempo totale40 minuti
POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Ingredienti:
 250 g di Ceci lessati
 100 g di Miglio (peso da secco)
 80 g di Spinacino fresco
 1 carota, cipolla e mezza costa di sedano e alloro
 1 spicchio di aglio
 olio evo q.b
 sale, pepe q.b
Per l'impanatura
 pangrattato q.b (volendo anche senza glutine)
POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Procedimento:
1

Laviamo bene sotto acqua corrente il miglio, con l'aiuto di un colino a maglie strette, poi cuociamolo per assorbimento in una pentola con 3 parti di acqua: 100 g di miglio e 300 g di acqua.
saliamo e aggiungiamo due foglie di alloro.
  

2

Sciacquiamo accuratamente gli spinaci, scoliamoli e mettiamoli in una padella calda con un filino di olio, facciamoli appassire per poco più di un minuto e saliamo leggermente. Strizziamoli per bene e mettiamo da parte.
 

3

Nella stessa padella facciamo ripassare con un filo di olio anche carota, aglio, cipolla e sedano tagliati fini con il mixer, per alcuni minuti fino a che non avranno eliminato tutta la loro acqua.
 

4

Quando il miglio sarà cotto e l'acqua di cottura asciugata completamente, togliamolo dalla pentola, rimuoviamo l'alloro e facciamolo raffreddare in una ciotola.
 

5

Una volta freddi tutti gli ingredienti uniamoli insieme: miglio, spinaci, trito di verdure e i ceci ben asciutti e schiacciati con una forchetta.
 

6

Aggiungiamo pepe, noce moscata e se necessario regoliamo di sale. La consistenza dovrà essere morbida, ma il composto asciutto (come quello delle classiche polpette per intenderci).
Se così non dovesse essere possiamo unire o 1 cucchiaio di farina di ceci o 1- 2 di pangrattato.
 

7

Con le mani inumidite formiamo delle palline da 25 g ciascuna circa, compattiamo per bene poi appiattiamole leggermente.
 

8

Disponiamole su una teglia da forno spennellata di olio e spennelliamole leggermente anche sulla superficie, quindi facciamo cuocere in forno a 200 °per 15 Minuti circa.
O comunque fino a quando saranno dorate in superficie.
 

9

Ma oltre alle polpette ti consiglio di provare anche i miei Burger vegetali!
 

POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Consiglio:
10

*Possiamo cuocere le nostre polpette anche in padella con un filo di olio per alcuni minuti girandole su entrambi i lati, fino a raggiungere doratura.
E ancora... prepariamone una dose più abbondante, congeliamole ancora crude, ben distanziate fra loro, le avremo già pronte solo da cuocere, per altri pranzi o cene in cui non avremo tempo di cucinare!

Ingredienti

POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Ingredienti:
 250 g di Ceci lessati
 100 g di Miglio (peso da secco)
 80 g di Spinacino fresco
 1 carota, cipolla e mezza costa di sedano e alloro
 1 spicchio di aglio
 olio evo q.b
 sale, pepe q.b
Per l'impanatura
 pangrattato q.b (volendo anche senza glutine)

Indicazioni

POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Procedimento:
1

Laviamo bene sotto acqua corrente il miglio, con l'aiuto di un colino a maglie strette, poi cuociamolo per assorbimento in una pentola con 3 parti di acqua: 100 g di miglio e 300 g di acqua.
saliamo e aggiungiamo due foglie di alloro.
  

2

Sciacquiamo accuratamente gli spinaci, scoliamoli e mettiamoli in una padella calda con un filino di olio, facciamoli appassire per poco più di un minuto e saliamo leggermente. Strizziamoli per bene e mettiamo da parte.
 

3

Nella stessa padella facciamo ripassare con un filo di olio anche carota, aglio, cipolla e sedano tagliati fini con il mixer, per alcuni minuti fino a che non avranno eliminato tutta la loro acqua.
 

4

Quando il miglio sarà cotto e l'acqua di cottura asciugata completamente, togliamolo dalla pentola, rimuoviamo l'alloro e facciamolo raffreddare in una ciotola.
 

5

Una volta freddi tutti gli ingredienti uniamoli insieme: miglio, spinaci, trito di verdure e i ceci ben asciutti e schiacciati con una forchetta.
 

6

Aggiungiamo pepe, noce moscata e se necessario regoliamo di sale. La consistenza dovrà essere morbida, ma il composto asciutto (come quello delle classiche polpette per intenderci).
Se così non dovesse essere possiamo unire o 1 cucchiaio di farina di ceci o 1- 2 di pangrattato.
 

7

Con le mani inumidite formiamo delle palline da 25 g ciascuna circa, compattiamo per bene poi appiattiamole leggermente.
 

8

Disponiamole su una teglia da forno spennellata di olio e spennelliamole leggermente anche sulla superficie, quindi facciamo cuocere in forno a 200 °per 15 Minuti circa.
O comunque fino a quando saranno dorate in superficie.
 

9

Ma oltre alle polpette ti consiglio di provare anche i miei Burger vegetali!
 

POLPETTE DI MIGLIO E SPINACI Consiglio:
10

*Possiamo cuocere le nostre polpette anche in padella con un filo di olio per alcuni minuti girandole su entrambi i lati, fino a raggiungere doratura.
E ancora... prepariamone una dose più abbondante, congeliamole ancora crude, ben distanziate fra loro, le avremo già pronte solo da cuocere, per altri pranzi o cene in cui non avremo tempo di cucinare!

Polpette di Miglio e Spinaci

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *