Polpettone di verdure alla Ligure

Il polpettone di verdure alla ligure è uno dei piatti estivi che preferisco. Anche se necessita del forno per la cottura, è in realtà un piatto che può essere consumato anche freddo insieme ad un bel contorno fresco.
Sul web circolano milioni di versioni di polpettone, ma vi assicuro che questa è speciale! E’ una pietanza della tradizione ligure di origini povere. Preparato con pochi e semplici ingredienti, che un tempo tutti possedevano a casa e nell’orto.
Semplice sì… ma nel contempo davvero gustoso e molto profumato. Inaspettatamente, nonostante sia fatto di verdure, piace davvero a tutti i bimbi!
Sono sicura che anche questa ricetta diventerà il piatto unico… must dell’estate! Per cui non aspettiamo altro tempo: corriamo a prepararlo insieme!

DifficoltàBassa

I fagiolini, non sono altro che baccelli verdi, di una varietà particolare di fagioli, raccolti quindi, prima che i semi all'interno si sviluppino del tutto. Dato il loro scarso apporto proteico, vengono nutrizionalmente considerati un ortaggio, anche se in realtà sono piante appartenenti alla famiglia delle leguminose.
Contengono importanti quantità di vitamine (soprattutto C ed A), sali minerali quali ferro, fosforo, potassio e potenti antiossidanti quali luteina e betacarotene.

Dosi per:8 porzioni
Cottura25 minuti
POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Ingredienti:
 400 g di fagiolini
 30 g di Gondino grattugiato (o altro formaggio vegetale a piacere)
 4 patate medie
 1 cipolla rossa
 2 cucchiai di farina di ceci
 pan grattato q.b (volendo, anche senza glutine)
 maggiorana q.b
 noce moscata a piacere
 olio evo
 sale
POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Procedimento:
1

Mondiamo i fagiolini e facciamoli cuocere in acqua bollente salata insieme alla cipolla, per 20 Minuti .
 

2

Contemporaneamente laviamo le patate e facciamole cuocere a vapore con la loro pelle. Al termine della cottura, pungendole con una forchetta, dovranno risultare belle morbide.
 

3

Una volta cotti, scoliamo i fagiolini, mettiamoli in una ciotola e, ancora caldi, schiacciamoli per bene con una forchetta insieme alla cipolla.
 

4

Schiacciamo le patate con uno schiacciapatate e uniamole alla ciotola insieme ai fagiolini.
 

5

Regoliamo di sale e aggiungiamo anche noce moscata, qualche fogliolina di maggiorana, il formaggio vegetale grattugiato, la farina di ceci.
 

6

Ora valutiamone la consistenza se è ancora troppo morbido aggiungiamo due cucchiai di pan grattato, io solitamente ne aggiungo sempre un pochino, ma non troppo per non asciugarlo eccessivamente.
 

7

Ora ungiamo un tegame da forno con un filo di olio, versiamovi il composto e livelliamolo.
Infine mettiamo un filo di olio anche sopra, facciamo i classici segni sopra con la forchetta infine cospargiamo con un pochino di pangrattato.
 

8

Inforniamo il nostro polpettone di verdure alla ligure a 180° in modalità ventilato per circa 20 minuti, poi ancora 10 minuti con il grill, fino a doratura.
Se invece cerchi un'idea per un piatto fresco da portare al mare dai un'occhiata al mioCondiglione Genovese - Condigiun.
 

POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Consiglio:
9

I contorni ideali per il polpettone, a mio parere, sono ad esempio l'insalata di pomodori cuore di bue, un alternativa peperoni arrostiti.
Se vogliamo preparare la versione senza glutine, basterà sostituire il pan grattato con uno senza glutine.
Si conserva in frigo, chiuso in un contenitore per massimo 2 giorni, poi consiglio di riscaldarlo alcuni minuti solo con la funzione grill.

  

polpettone di verdure alla ligure ricetta di pasticciandoconlafranca

Ingredienti

POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Ingredienti:
 400 g di fagiolini
 30 g di Gondino grattugiato (o altro formaggio vegetale a piacere)
 4 patate medie
 1 cipolla rossa
 2 cucchiai di farina di ceci
 pan grattato q.b (volendo, anche senza glutine)
 maggiorana q.b
 noce moscata a piacere
 olio evo
 sale

Indicazioni

POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Procedimento:
1

Mondiamo i fagiolini e facciamoli cuocere in acqua bollente salata insieme alla cipolla, per 20 Minuti .
 

2

Contemporaneamente laviamo le patate e facciamole cuocere a vapore con la loro pelle. Al termine della cottura, pungendole con una forchetta, dovranno risultare belle morbide.
 

3

Una volta cotti, scoliamo i fagiolini, mettiamoli in una ciotola e, ancora caldi, schiacciamoli per bene con una forchetta insieme alla cipolla.
 

4

Schiacciamo le patate con uno schiacciapatate e uniamole alla ciotola insieme ai fagiolini.
 

5

Regoliamo di sale e aggiungiamo anche noce moscata, qualche fogliolina di maggiorana, il formaggio vegetale grattugiato, la farina di ceci.
 

6

Ora valutiamone la consistenza se è ancora troppo morbido aggiungiamo due cucchiai di pan grattato, io solitamente ne aggiungo sempre un pochino, ma non troppo per non asciugarlo eccessivamente.
 

7

Ora ungiamo un tegame da forno con un filo di olio, versiamovi il composto e livelliamolo.
Infine mettiamo un filo di olio anche sopra, facciamo i classici segni sopra con la forchetta infine cospargiamo con un pochino di pangrattato.
 

8

Inforniamo il nostro polpettone di verdure alla ligure a 180° in modalità ventilato per circa 20 minuti, poi ancora 10 minuti con il grill, fino a doratura.
Se invece cerchi un'idea per un piatto fresco da portare al mare dai un'occhiata al mioCondiglione Genovese - Condigiun.
 

POLPETTONE DI VERDURE ALLA LIGURE Consiglio:
9

I contorni ideali per il polpettone, a mio parere, sono ad esempio l'insalata di pomodori cuore di bue, un alternativa peperoni arrostiti.
Se vogliamo preparare la versione senza glutine, basterà sostituire il pan grattato con uno senza glutine.
Si conserva in frigo, chiuso in un contenitore per massimo 2 giorni, poi consiglio di riscaldarlo alcuni minuti solo con la funzione grill.

  

polpettone di verdure alla ligure ricetta di pasticciandoconlafranca

Polpettone di verdure alla Ligure

Se provi le mie ricette non dimenticarti di scrivermi la tua opinione e mandarmi le tue foto che ricondividerò sulla mia pagina Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *